Baby George

Pubblicato il

Avete presente quelle foto che girano in rete con baby George che dà a tutti dei poveri?
Ecco, io le adoro, davvero, mi fanno ridere tantissimo e l’altro giorno, mentre ridevo guardandone una nuova, mi è venuto in mente quando ero piccola e i miei, pur non avendo grandi problemi economici, non volevano assolutamente che io potessi anche solo pensare di avere la possibilità di acquistare o volere qualcosa, quindi queste le scenette che si presentavano quotidianamente in casa mia…
Ve lo ricordate lo zaino della Mandarina? Lo avevano tutte le mie amiche, io lo adoravo e martellavo la testa dei miei genitori.
Conseguenza? Mi presero la mandarancia. No davvero, se qualcuno non lo sapesse, qualche genio del male aveva pensato di lanciare questa sottomarca e quei geni ancora più del male dei miei me l’avevano comprata. Io ovviamente per protesta non l’ho mai usata.
Per non mandarmi dall’estetista mia madre si prestava a togliermi lei stessa le sopracciglia. E mia madre non ci vede una mazza. Se volete ne parliamo eh, ma io preferirei sorvolare…troppi ricordi…
Io volevo i jeans “firmati” e tutte le sere mia mamma mi diceva di portarle quelli che indossavo che me li avrebbe firmati lei. Avete idea dei buchi neri che ho nel cervello?
E il Barbour? Dio, sognavo quel giubbino con un’intensità inaudita (quasi come quanto ora sogno di trovare un uomo che mi guardi come Fitz guarda Olivia, come dite? Mi sta prendendo un po’ troppo la mano questa fissa? Ok, ok, la smetto, però cavoli…ok, ok, ci provo, va bene?) comunque, tornando al Barbour, mi piaceva anche l’odore che aveva. E niente, mi presero la sottomarca anche di quello e, per la cronaca, non puzzava nemmeno. Cioè capite i buchi neri, da queste parti, come sono grandi?
E di questi esempi potrei farne altri centomila almeno, ma ormai è tardi per chiamare i servizi sociali per i miei e quindi non voglio continuare a rattristarvi.
In sostanza, baby George ma quanto ti saresti divertito a farmi sentire povera?

2 pensieri su “Baby George

  1. Manuuuu!! Anche a me avevano preso “la Mandarancia”…che ricordi….se li avessi ancora qui con me li abbraccerei per quelle lezioni di vita!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *